Loader

“ON AIR”andare in onda nella vita essendone protagonisti

“ON AIR”andare in onda nella vita essendone protagonisti

Nella vita di ciascuno esiste un punto di svolta, una serie di circostanze che all’improvviso cambiano tutto… Ho cambiato i miei pensieri, ho esternato Morena in diversi e poliedrici aspetti come mai  avrei immaginato fare, quelli che hanno definito Milleunanotedime.

Oggi mi sembra strano pensare al mio passato da timida….
La mente è come un paracadute, scriveva Albert Einstein, funziona solo se si apre…
Ed è proprio da questa mia apertura mentale che ho visto cambiare il mio modo di essere e di rapportarmi rispetto al mondo che mi circonda, proprio attraverso uno degli strumenti più potenti che abbiamo a disposizione la comunicazione verbale , fatta di parole di progetti, pensieri, preferenze, stati d’animo ed unendo poi a questi la forza del linguaggio non verbale con immagini di me che rafforzano ogni volta in maniera sostanziale le parole……

Sempre più spesso leggo negli occhi delle persone dei grossi punti interrogativi sul mio cambiamento , persone che mi conoscono da tempo mi chiedono come io possa essere diventata così come sono…..
Un mio passato da ragazza introversa dove la timidezza imprigionava il mio vero essere……
l’espressione reale di me stessa.
Proprio grazie a queste sofferenze relazionali, se così possiamo definirle,
ho sviluppato una sensibilità particolare, fuori dal comune, stimolando così la mia creatività ed il mio essere divergente, con l’ascolto, l’interiorità e la capacità di crescita e maturazione personale e culturale.
Il mio essere sola nella solitudine dei pensieri ha agito come elemento formativo della mia personalità, i timidi sono infatti molto capaci di stare da soli .
Ed è li che è iniziato anche il mio scrivere, il mio giro di pensieri come momento di pura emancipazione rispetto alla timidezza, che vedo non come un difetto oggi ma come un pregio un vantaggio.
Il comunicare per me è diventato un mezzo di espressione profonda del mio essere, lasciando alle spalle tutto ciò che possa rimanere in superficie ed il mio appassionarmi rispetto ad ogni cosa io iniziassi a fare mi ha completamente travolta ed appassionata ancora di più riuscendo a farmi innamorare della nuova me stessa.
A volte si ha paura di mostrare i propri difetti impedendo ai propri pregi di affiorare alla luce…..
trovo invece che il difetto se così possiamo definirlo diventa esso stesso un pregio.
Ho vinto la timidezza mostrando attraverso il mio pensiero e la mia stessa immagine me stessa,
diventando libera e affermando la mia unicità.
Accade che si tenda di avere dei modelli da seguire ma la propria originalità è da considerarsi una virtù rara, un atto di coraggio rispetto a degli stereotipi convenzionali che sono per noi più rassicuranti soprattutto poi rispetto al giudizio a cui ci si espone .

La mente è tutto… ciò che tu pensi tu diventi, if you can’t it fake it!

L’incontenibile sicurezza dell’essere…….attraverso il mio blog.

Penso di sì…….. sono rimasta assopita per anni….
ma doveva essere così
ora sono Morena…….
la Morena che ho sempre saputo essere in me….
che non si controlla…..
che dice ciò che pensa e pensa ciò che dice…..opssss…….
che si diverte da morire sorridendo di tutte le cose buffe che fa…..
che ha un entusiasmo incontenibile…..
che è contagiosa anche rispetto a se stessa..
questa si che sono io eccomi …..
e…chi non mi comprende…….pazienza…..
ora devo aver cura di splendere
e rendere sempre ogni mio sogno possibile …
E’ vero i colori del cielo dipendono solo da noi….
Un sorriso può far diventare tutto straordinario…..

Vi aspetto per il mio prossimo articolo dedicato a colei che ritengo essere universalmente la prima ” instagramer” della storia, grande musa ispiratrice, una donna che rappresenta  un mito!

“dipingo autoritratti perchè sono spesso sola, perchè sono la persona che si conosce meglio”

Rimani collegato sui miei canali social… a presto!

2 Comments

Post A Comment