NoteDiMe | “Note di me un’anima nomade tra arte e musica”
16398
single,single-post,postid-16398,single-format-audio,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.3.4,vc_responsive

05 mar “Note di me un’anima nomade tra arte e musica”

Per ascoltare il brano, cliccare il pulsante play sopra

Nella foto un autoritratto di Frida Khalo e l'abito Frida Khalo della collezione Note di me

Nella foto un autoritratto di Frida Khalo e l’abito Frida Khalo della collezione Note di me

Ho un cuore in viaggio un’anima che è nomade,la realta’ non serve se hai ali dietro te, lo ha detto Frida Khalo; tu vola via con me.
A volte la rappresentazione in musica coincide con la nostra realta’.
Nomade, di Chiara Galiazzo (straordinario) descrive l’anima nomade e inquieta ma che riesce a rimanere sognatrice ” mi trovo spesso a cantarla a squarciagola mentre cammino contro il vento, urlando tutto cio’ che sono senza filtri”
“Il collegamento tra arte e musica è ancora rappresentato in maniera puntuale nella mia collezione dove Frida Khalo è un abito da sposa dedicato a questa artista, Hipter per eccellenza, un personaggio che non lasciava nulla al caso facendo del proprio essere un’opera d’arte uno spirito libero in un’anima inquieta”.

No Comments

Post A Comment

css.php